Attività culturali

Ecco alcune delle iniziative che abbiamo fatto (e che faremo) dal 2002 a oggi:

  • Premio Internazionale di Poesia "Acitrezza, Terra dei Ciclopi"
  • TrezzArte - Il Villaggio degli Artisti
  • Diretta Internet della Festa di San Giovanni Battista
  • Corsi di Musica e di Lingue straniere
  • Concerti di musica classica ed antica
  • Passeggiate culturali
  • Premio Don Salvatore De Maria

Lungomare dei Ciclopi, il CSA: Completare il troncone monco

Durante la Conferenza dei Servizi per l'unione del Lungomare dei Ciclopi convocata dal Comune di Aci Castello, il Centro Studi Acitrezza ha proposto il completamento del troncone monco del Lungomare, continuando la strada.

Notte Europea dei Musei: serata speciale per Acitrezza

Sabato 19 maggio 2018 avremo l'onore di collaborare con la Biblioteca Regionale Universitaria di Catania nell'organizzazione della Notte Europea dei Musei.

Sarà una serata speciale poiché, oltre ad un incontro su Giovanni Verga ed alla proiezione del capolavoro neorealista "La terra trema" di Luchino Visconti, si potrà ammirare il manoscritto originale dei Malavoglia.

Abbiamo, inoltre, piacere a prendere parte a quest'evento perché avremo la possibilità di tornare a lavorare con Carmelo Distefano e Franco la Fico, che tanto si sono spesi per migliorare Acitrezza.

Un'occasione più unica che rara!

Noi ci occuperemo delle letture di alcuni brani del romanzo, qui tutti i dettagli:

https://www.facebook.com/events/189708818319490/

Assemblea dei Soci e Festa associativa

Il 12 aprile, come consuetudine, è convocata l'assemblea dei soci per approvare il bilancio consuntivo dell'anno precedente.

Alla fine della stessa festeggeremo insieme i 16 anni del Centro Studi Acitrezza con una fetta di torta ed un bicchiere di spumante.

Tutti i soci in regola con la quota sociale sono invitati a partecipare all'assemblea, chi non avesse ancora rinnovato potrà farlo in questa occasione.

I soci ed i simpatizzanti sono invitati alla festa.

O.d.G Assemblea dei Soci:

1ª convocazione ore 16:00
2ª convocazione ore 17:30

1) Lettura ed approvazione bilancio consuntivo 2017;
2) varie ed eventuali.

Giornata della Terra 2018 - Acitrezza

Il 22 aprile è la Giornata Mondiale della Terra e quest'anno vogliamo celebrarla con una visita al Cantiere Navale Rodolico - Acitrezza poiché la realizzazione delle barche in legno in maniera tradizionale sono un simbolo dell'industria ecosostenibile.

Incontreremo anche il tesoro umano vivente Salvatore Rodolico che spiegherà le tecniche di costruzione adoperate dai mastri d'ascia.

Successivamente, come consuetudine, puliremo il geosito dei Basalti colonnari: i sacchi ed i guanti li mettiamo noi, dateci una mano!

Appuntamento al Lungomare dei Ciclopi nella zona antistante l'Antico Scalo dei Malavoglia, alle 8:00.

Vi aspettiamo!

Acitrezza, Salvatore Rodolico riconosciuto Tesoro Umano Vivente della Regione siciliana

Il mastro d'ascia Salvatore Rodolico è un Tesoro Umano Vivente della Regione siciliana. Il riconoscimento è avvenuto nella seduta del 23 febbraio 2018 della Commissione Eredità Immateriali della Regione siciliana.

L'esperto artigiano è stato Inserito nel "libro dei tesori umani viventi" con la seguente dicitura: "Salvatore Martino Rodolico - Mastro d'Ascia di Acitrezza".

Antonio Castorina, Presidente del Centro Studi Acitrezza, dichiara soddisfatto: "Dopo il riconoscimento delle "barche in legno trezzote" e l'approvazione del regolamento comunale del porto di Acitrezza a tutela della marineria storica, si aggiunge un altro, importantissimo, tassello per la tutela, la valorizzazione ed il riconoscimento dell'arte marinara trezzota."

L'iter, iniziato un anno fa su richiesta del CSA è arrivato a termine in maniera positiva.

Questa la motivazione della Commissione Eredità Immateriali: "Imparato il mestiere dal padre, come d'uso per i mestieri tradizionali, il sig. Rodolico rappresenta la vecchia tradizione dell'arte marinara, uno degli ultimi in grado di mantenerla viva come artigiano locale purtroppo in estinzione".

Dopo il riconoscimento delle "barche in legno trezzote" e l'approvazione del regolamento comunale del porto di Acitrezza a tutela della marineria storica, si aggiunge un altro, importantissimo, tassello per la tutela, la valorizzazione ed il riconoscimento dell'arte marinara trezzota.