Aiuta Messina: anche Acitrezza si mobilita per gli alluvionati

Aiuta Messina: anche Acitrezza si mobilita per gli alluvionatiMessina chiama, Acitrezza risponde. "Aiuta Messina" è la colletta alimentare organizzata dall'associazione culturale Centro Studi Acitrezza a favore delle famiglie colpite dall'alluvione in provincia di Messina lo scorso 22 novembre.

 

Da domenica 4 dicembre 2011 fino a domenica 29 gennaio 2012, dalle ore 9.30 alle ore 12.00, in piazza Giovanni Verga a Acitrezza, i soci del CSA raccoglieranno tutti i beni di prima necessità da poter donare a coloro i quali hanno subito gravi danni dal maltempo.

In particolare, saranno accettati beni come pasta, scatolame (tonno, carne, legumi, salse e sughi), latte a lunga conservazione, omogeneizzati, pane in cassetta, olio e beni di prima necessità in generale (zucchero, sale, ecc).

Verrà inoltre fornito ai benefattori l'SMS solidale 45590, attivato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per aiutare i comuni della Provincia di Messina. Si potrà donare 1 euro inviando un sms al suddetto numero fino al prossimo 28 dicembre, oppure 2 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa.

Il ricavato verrà consegnato dal Sig. Santo Trovato, che provvederà alla consegna nei luoghi colpiti dall'alluvione.

Antonio Castorina, Presidente del Centro Studi Acitrezza, dichiara: "Le famiglie della provincia di Messina che sono state colpite dall'alluvione si trovano in una gravissima situazione, sia a causa dell'evento in se, sia dall'abbandono in cui versano. Nel nostro piccolo, insieme a Santo Trovato che si sta occupando della consegna dei prodotti, abbiamo pensato di creare questa colletta alimentare per poter dare un'aiuto alle famiglie, alle quali siamo vicini con la mente e con il cuore".


Stampa   Email