Il "cortile" si fa sul web: gli internauti del Comune di Acicastello si incontrano

Cuttigghiu 2.0 - Incontro degli internauti del Comune di AcicastelloI social network, e in particolare Facebook, hanno cambiato il modo di comunicare. Anche nella Terra dei Ciclopi. Per questo, l'associazione culturale Centro Studi Acitrezza ha organizzato "Cuttigghiu 2.0", il primo incontro tra gli utenti dei gruppi Facebook del Comune di Acicastello.

L'incontro si svolgerà domenica 20 novembre alle ore 18.30 nel salone principale di Villa Fortuna, sul lungomare dei Ciclopi. Scopo dell'evento sarà quello di discutere sull'utilizzo dei cosiddetti "new media" e proporre soluzioni per una fruizione migliore degli strumenti online messi a disposizione dalla Rete.

Per l'occasione sono stati invitati a parlare alcuni tra i maggiori rappresentanti dei gruppi Facebook legati al Comune di Acicastello.

Aprirà il dibattito Antonio Castorina, Presidente del Centro Studi Acitrezza che farà gli onori di casa. Seguiranno gli interventi di Filippo Drago, Sindaco Comune di Acicastello, che illustrerà la sua azione amministrativa sul web. Lo stesso farà Antonio Guarnera, consigliere comunale del movimento civico Cambiamento Sviluppo Autonomia.

Giovanni Grasso e Francesco Valastro racconteranno la loro esperienza come amministratori del gruppo "Tutti i trezzoti in un gruppo" e presenteranno la nuova iniziativa multimediale del CSA "Acitrezza Cast".

Dopo il microfono passerà a Matteo Sciuto, Presidente dell'associazione culturale Creattiva che presenterà il progetto editoriale "Creattivamente" e si soffermerà su un'analisi del loro rapporto con l’informazione online. Mentre Alberto Cambera, rappresentante del direttivo di Creattiva, interverrà per il gruppo Facebook "Voci di paese".

Maurizio Zappalà, Presidente dell'associazione "Acitrezza Le Piccole Cose" parlerà della gestione del gruppo "Il tuo Comune, commenti, critiche" che si posiziona tra quelli che vantano il maggior numero di iscritti.

Salvo Gangi, direttore artistico di Acicastelloonline ReteRadio Network, racconterà la storia della web radio della Riviera dei Ciclopi. A tal proposito, lo staff della radio ha organizzato la radio cronaca dell'evento che verrà trasmessa sul loro sito web www.acicastelloonline.it.

Ultimo intervento per Mario Grasso, responsabile per la comunicazione del Centro Studi Acitrezza, che farà un quadro generale sugli sviluppi sociologici della comunicazione sul web e fornirà alcune dritte per un buon utilizzo dei social network rivolto sia ai semplici utenti che agli amministratori pubblici.

Al termine degli interventi, spazio a domande, curiosità e dubbi con i presenti. Insomma, un'occasione unica per poter incontrare "dal vivo" i propri amici "virtuali". Un'occasione per dire realmente "mi piace" alla voglia di conoscersi e di scambiare opinioni sul futuro delle proprie relazioni personali di fronte a uno scenario unico come quello delle Isole Ciclopi.

Antonio Castorina, Presidente del Centro Studi Acitrezza, commenta in vista dell'evento: "L'utilizzo di internet ed in particolar modo dei social network ha rivoluzionato il modo di comunicare. La nostra comunità non è stata immune da questo cambiamento e nell'ultimo periodo ha visto moltiplicarsi i vari "gruppi di discussione" soprattutto su facebook. L'intento di questa iniziativa è di far confrontare i vari componenti dei gruppi con la cittadinanza, per ragionare sulla diversità tra comunicazione reale e comunicazione virtuale".


Stampa   Email